La ricetta della salsiccia al vino bianco è certamente una delle più richieste per cucinare in modo semplice e veloce le nostre salsicce con suino nero dei monti lepini.

Abbiamo già visto le più utili varianti di cottura per la salsiccia in padella, ma tra queste le salsicce al vino bianco meritano certamente un approfondimento.

Ricetta salsiccia al vino bianco

Come anticipato la ricetta della salsiccia con vino bianco è di una semplicità tale da poter essere riprodotta in qualsiasi cucina anche dai neofiti dei fornelli.

Di cosa abbiamo bisogno? Naturalmente delle nostre salsicce di prima qualità con il maiale nero dei monti lepini, olio extravergine di oliva, aglio, del rosmarino e, dulcis in fundo, un buon vino bianco secco.

Procedimento in 7 mosse

  1. Facciamo rosolare l’aglio con l’olio aggiungendo il rosmarino e lasciamo insaporire il tutto per un minuto circa.
  2. Posizionare nella padella anche le salsicce, già bucherellate in modo che i liquidi interni possano fuoriuscire.
  3. Alziamo la fiamma per farle rosolare circa 3 minuti (non dimentichiamo di girarle spesso).
  4. Possiamo ora abbassare nuovamente la fiamma per aggiungere il vino bianco e coprire con un coperchio la padella.
  5. Procedere con una cottura a fuoco lento per 10 minuti circa ricordandoci di girarle a metà cottura.
  6. Prima di spegnere la fiamma togliamo il coperchio e permettiamo al vino in eccesso di evaporare.
  7. E’ ora di lasciare stiepidire le nostre salsicce e servirle; i commensali le troveranno così morbide e succose al loro interno ma ben rosolate esternamente.

Salsiccia vino bianco: il secondo piatto veloce

Cucinare la salsiccia in umido in bianco di vino permette di avere pronto in pochi minuti un secondo gustoso da servire insieme al contorno che più ci stuzzica.

Ricordiamoci che è molto importante avere a disposizione delle materie prime di qualità per un piatto veramente gustoso. Quindi salsicce di maiale fresche e di provenienza certa, un buon vino bianco secco da poter assaporare anche come aperitivo o durante il pasto.

Se vogliamo guadagnare tempo in cottura è possibile anche tagliare a metà le salsicce per lunghezza in modo che si cuociano molto prima e sufficientemente anche all’interno.

Open chat